.

.

.

02.09.15

https://www.youtube.com/watch?v=kQha5einETw

Avrei bisogno di un po’ di riposo, dice il dottore.
Ne avrei bisogno in effetti, hai ragione doc
e anche tu
anche tu ne avresti.
E avremmo bisogno
di un po’ di gatti
qualche pillola colorata
un po’ di pace
una bici nuova
probabilmente baci
un bunker antiatomico
avremmo bisogno di qualcuno
di qualcuna
che domani pensi a noi nella battaglia
e avremmo bisogno di un po’ di aria pulita
di penombra
un po’ di vino bianco fresco
avremmo bisogno di un po’ di carezze
magari di fare un po’ all’amore
avremmo bisogno
che qualcuno abbassi l’aria condizionata
e avremmo senz’altro bisogno di un po’ di silenzio
un po’ di buona poesia
e un po’ di buona musica
di lenzuola pulite
e un nuovo cuscino
e avremmo bisogno
che lei la smettesse di guardare
di nascosto in continuazione
quel cazzo di telefono
mentre siamo a pranzo assieme.
Di cos’altro, doc?
Un po’ di gentilezza, certo
un paio di pantaloni nuovi
– non trovi che in giro
ci sia un’incredibile mancanza di eleganza? –
e che venga presto settembre

(Guido Catalano)

31 luglio 2009

misteri..

..
e ci sono rimasta intrappolata, invece, in questo respiro che sembrava, da un momento all’altro, dover finire..
ma ora che ci penso..
ci sto talmente comoda che davvero non me ne vorrei più andare..
allora non si capisce più se sia il respiro a tener prigioniera me oppure io a trattener lui mentre, sovrappensiero, passo e, pur passando, resto..
..
se sapessi trovar soluzione a tal mistero credo che presto la vorrei dimenticare..
e in questo stesso respiro continuare a perdermi senza più cercare perché alcuno..
..
c’è un piccolo punto, al centro esatto del respiro, dove restare in trappola fa sentir così..
(liberi..)

2 commenti:

  1. Io mi sto perdendo in un respiro non mio...ed è bellissimo...

    RispondiElimina
  2. .. esistono certi respiri, pur non nostri, che sembrano attraversare proprio noi.. *

    RispondiElimina