.

.

.

02.09.15

https://www.youtube.com/watch?v=kQha5einETw

Avrei bisogno di un po’ di riposo, dice il dottore.
Ne avrei bisogno in effetti, hai ragione doc
e anche tu
anche tu ne avresti.
E avremmo bisogno
di un po’ di gatti
qualche pillola colorata
un po’ di pace
una bici nuova
probabilmente baci
un bunker antiatomico
avremmo bisogno di qualcuno
di qualcuna
che domani pensi a noi nella battaglia
e avremmo bisogno di un po’ di aria pulita
di penombra
un po’ di vino bianco fresco
avremmo bisogno di un po’ di carezze
magari di fare un po’ all’amore
avremmo bisogno
che qualcuno abbassi l’aria condizionata
e avremmo senz’altro bisogno di un po’ di silenzio
un po’ di buona poesia
e un po’ di buona musica
di lenzuola pulite
e un nuovo cuscino
e avremmo bisogno
che lei la smettesse di guardare
di nascosto in continuazione
quel cazzo di telefono
mentre siamo a pranzo assieme.
Di cos’altro, doc?
Un po’ di gentilezza, certo
un paio di pantaloni nuovi
– non trovi che in giro
ci sia un’incredibile mancanza di eleganza? –
e che venga presto settembre

(Guido Catalano)

24 luglio 2009

pietre..

..
che restarmene a meditare su chi non ha certe fortune che io possiedo, seppur mischiate ai guai, era atteggiamento che m’avrebbe portata dritta contro un muro senza appigli, l’ho sempre saputo..
e molte sono state le volte in cui ci sono arrivata, a quel muro.. molte quelle in cui mi ci sono appoggiata, facendo finta che m’abbracciasse.. e poi tante altre.. volte in cui l’ho preso a pugni.. volte in cui mi ci sono aggrappata per poter avere l’idea d’un perpetuo movimento, nel mio inevitabile scivolar giù..
oggi provo a percorrerlo in lunghezza..
da qualche parte porterà..
vado a riempirmi gli occhi per poter raccontare ciò che ho visto a chi la fortuna di vedere non possiede..
fossero anche le stesse pietre dello stesso muro ad accompagnarmi in eterno, allora, beh..

(allora sarà di quelle che racconterò..)

2 commenti:

  1. [... ché la fortuna non è il muro, ma il tuo passo... che un piede dopo l'altro spinge] ˜

    RispondiElimina
  2. non riesco a smettere di smettere di crederci, a volte.. che forse è solo un modo come un altro per poter poi ricominciare.. da ognuno di quei passi.. come se fosse il primo.. ¤

    RispondiElimina