.

.

.

02.09.15

Ti voglio bene si dice al cane

D’altronde a quei tempi
A quei tempi bastava davvero poco a dirsi “addio”
A darsi un ciao d’addio eravam buoni tutti
Era l’ordinaria amministrazione
Erano tempi di cuori ghiacci
Eran tempi che si era imparato a ballare da soli
Eran tempi che un “è stato bello” non lo si negava a nessuno
Eran tempi che non pioveva più da sempre
Tempi di siccità feroce
Di occhi secchi
Neanche piangere qualche lacrima eravam più capaci

E le poesie d’amore costruite in serie come utilitarie
C’eran più poesie d’amore che innamorati
C’eran più poeti che soldati

E d’altronde la natura faceva il suo corso
Ragno mangia ragno
Labbro bacia labbro
Mano carezza viso
Pugno spezza naso
Nebbia in Val Padana
Occhio non vede cuore non duole
Cuore non batte ciao è stato bello
Ciao è stato bello salutami a casa

D’altronde avevamo perso il sonno
La rotta
La voglia
La fame
E “ti voglio bene”
- ho poi scoperto -
Ti voglio bene, si dice al cane.

(Catalano)

https://youtu.be/jsCCnpcGEWI

31 luglio 2009

sapori..

..
mi sento estranea alle mie ossa, oggi..
(come se fossi pronta ad abbandonarle..)
e, distante dal mio stesso sentire, sento..
..
l'oggi..
..
lo sento come una specie di malinconia lontana..
lo sento come qualcosa che avvolga di calore il freddo..
(ma senza toccare..)
..
oggi è un giorno che ha il sapore d’un silenzio..
(ma musicale..)
..
resto qui..
lo assaggio e lo ascolto mentre accade..
(e mi lascia accadere..)

sanno di buono, certi giorni..

(come oggi..)

4 commenti:

  1. chissa' come capitano certi giorni, belli anche perche' non sapremmo come riprodurli nuovamente

    RispondiElimina
  2. sottovoce, aggiungo sciroppo di more e una spruzzata di limone ghiacciato a questo bel sentire

    RispondiElimina
  3. a Gary Coopo : sono belli, i 'chissà(?)'

    a naimablu : meno male che ci sei tu, che mi aiuti con le ricette.. io son negata.. :)

    RispondiElimina
  4. quando vuoi son qui: mi piace far pasticci in cucina :D baciotti

    RispondiElimina