.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

22 luglio 2009

matrioska..

..
e siccome a nulla varrà domani il mio sentire d’un momento,
è quel sentire che abbandono, finalmente..
e siccome era quella l’unica cosa che sapevo esser vera,
a tutto il vero smetto di credere..
scavo una buca dove seppellire lacrime e scolpisco nel marmo una forma cava con l’esatta forma del mio cuore..
e con quella il mio solo cuore rivesto..
cosa c’è?
c’è che vorrei volermi un po’ di bene..
cosa c’è?
c’è che quello che vorrei mica mi riesce..
e allora vado di scultura e rivestimento..
forse questo non vorrà dire volersi bene..
ma di certo comporterà farsi meno male..
(non sarà poi la stessa cosa?..)
e allora vado d’impercettibile differenza..
dopo un po’ nemmeno io la noterò più..
m’hanno detto che dal marmo in poi è tutta discesa..
..
ultimamente mi si svelano un sacco di segreti..

(fortuna che ho la memoria corta, quando serve..)

Nessun commento:

Posta un commento