.

.

.

02.09.15

https://www.youtube.com/watch?v=kQha5einETw

Avrei bisogno di un po’ di riposo, dice il dottore.
Ne avrei bisogno in effetti, hai ragione doc
e anche tu
anche tu ne avresti.
E avremmo bisogno
di un po’ di gatti
qualche pillola colorata
un po’ di pace
una bici nuova
probabilmente baci
un bunker antiatomico
avremmo bisogno di qualcuno
di qualcuna
che domani pensi a noi nella battaglia
e avremmo bisogno di un po’ di aria pulita
di penombra
un po’ di vino bianco fresco
avremmo bisogno di un po’ di carezze
magari di fare un po’ all’amore
avremmo bisogno
che qualcuno abbassi l’aria condizionata
e avremmo senz’altro bisogno di un po’ di silenzio
un po’ di buona poesia
e un po’ di buona musica
di lenzuola pulite
e un nuovo cuscino
e avremmo bisogno
che lei la smettesse di guardare
di nascosto in continuazione
quel cazzo di telefono
mentre siamo a pranzo assieme.
Di cos’altro, doc?
Un po’ di gentilezza, certo
un paio di pantaloni nuovi
– non trovi che in giro
ci sia un’incredibile mancanza di eleganza? –
e che venga presto settembre

(Guido Catalano)

6 luglio 2009

ascolto..

solo una musica che sembra non voler finire..
solo io che mi ci perdo e che non voglio più pensare..
solo la vigilia di un giorno uguale a un altro..
..
ho scoperto che se fino all’attimo prima non mi preoccupo di quello dopo.. allora, sì.. allora va davvero tutto bene..
vado bene io, con le mie storie travestite da perchè..
vanno bene gli altri, con le loro vite sconosciute..
va bene l’orizzonte, coi suoi contorni sfumati dalla notte che arriva..
ascolto..
..
a esser migliore ci ho provato..
e a non esser triste di quella tristezza cui non riesco a impedire di assalirmi, senza motivo..
ci ho provato?..
ascolto..
..
solo una musica..
solo una specie di partenza..
faccio finta che sia per non tornare..
altrimenti uno che parte a fare?..
ascolto..
..
questa musica che non vuol finire..
non ascolto..
..
me che la vorrei sentir finire, prima d’addormentarmi..
..
ma poi capisco..
non conta tanto la musica..
non conta tanto il restare fino alla fine..
..

l'aver ascoltato, quello sì..
..
quello conta..

8 commenti:

  1. Forse si parte per tornare e si torna per ripartire... ma l'importante non è cosa succede dopo: il partire, quello sì... quello conta.
    Un sorriso ai tuoi giorni altrove. Qui c'è l'acqua, lì c'è il sole... di tutto il resto, un filo d'erba, non si cura...

    RispondiElimina
  2. mi metto vicino a te e ascolto...baci, lu

    RispondiElimina
  3. Ascolto un cuore che sa farsi trasportare...da pensieri e note...un cuore che sa ascoltare...perchè ha solo quello come forza oltre al battere naturalmente! ;)*

    RispondiElimina
  4. cercando sorrisi, trovo sempre qualcosa di bello.
    rip

    RispondiElimina
  5. per f. : ho scoperto che anche tornare conta.. ché tornare è sempre un partire.. solo al contrario.. anche quel che si trova tornando è un altrove.. così diverso, nel suo essere uguale.. ho visto molti 'qui', altrove.. che di altrettanti sorrisi mi hanno omaggiato..

    RispondiElimina
  6. per lu : un ascolto condiviso è un ascolto che s'eleva.. nulla è più bello che ascoltar qualcosa insieme a qualcuno.. ti sorrido.. m.

    RispondiElimina
  7. per a : ma quanto c'è dentro quel 'solo'.. s&a****** ps. coming soon : la foto del faro!! ;)*

    RispondiElimina
  8. per rip : la bellezza è negli occhi di chi guarda.. i sorrisi degli altri sono riflessi dei nostri..

    RispondiElimina