.

.

.

02.09.15

Ti voglio bene si dice al cane

D’altronde a quei tempi
A quei tempi bastava davvero poco a dirsi “addio”
A darsi un ciao d’addio eravam buoni tutti
Era l’ordinaria amministrazione
Erano tempi di cuori ghiacci
Eran tempi che si era imparato a ballare da soli
Eran tempi che un “è stato bello” non lo si negava a nessuno
Eran tempi che non pioveva più da sempre
Tempi di siccità feroce
Di occhi secchi
Neanche piangere qualche lacrima eravam più capaci

E le poesie d’amore costruite in serie come utilitarie
C’eran più poesie d’amore che innamorati
C’eran più poeti che soldati

E d’altronde la natura faceva il suo corso
Ragno mangia ragno
Labbro bacia labbro
Mano carezza viso
Pugno spezza naso
Nebbia in Val Padana
Occhio non vede cuore non duole
Cuore non batte ciao è stato bello
Ciao è stato bello salutami a casa

D’altronde avevamo perso il sonno
La rotta
La voglia
La fame
E “ti voglio bene”
- ho poi scoperto -
Ti voglio bene, si dice al cane.

(Catalano)

https://youtu.be/jsCCnpcGEWI

6 luglio 2009

ascolto..

solo una musica che sembra non voler finire..
solo io che mi ci perdo e che non voglio più pensare..
solo la vigilia di un giorno uguale a un altro..
..
ho scoperto che se fino all’attimo prima non mi preoccupo di quello dopo.. allora, sì.. allora va davvero tutto bene..
vado bene io, con le mie storie travestite da perchè..
vanno bene gli altri, con le loro vite sconosciute..
va bene l’orizzonte, coi suoi contorni sfumati dalla notte che arriva..
ascolto..
..
a esser migliore ci ho provato..
e a non esser triste di quella tristezza cui non riesco a impedire di assalirmi, senza motivo..
ci ho provato?..
ascolto..
..
solo una musica..
solo una specie di partenza..
faccio finta che sia per non tornare..
altrimenti uno che parte a fare?..
ascolto..
..
questa musica che non vuol finire..
non ascolto..
..
me che la vorrei sentir finire, prima d’addormentarmi..
..
ma poi capisco..
non conta tanto la musica..
non conta tanto il restare fino alla fine..
..

l'aver ascoltato, quello sì..
..
quello conta..

8 commenti:

  1. Forse si parte per tornare e si torna per ripartire... ma l'importante non è cosa succede dopo: il partire, quello sì... quello conta.
    Un sorriso ai tuoi giorni altrove. Qui c'è l'acqua, lì c'è il sole... di tutto il resto, un filo d'erba, non si cura...

    RispondiElimina
  2. mi metto vicino a te e ascolto...baci, lu

    RispondiElimina
  3. Ascolto un cuore che sa farsi trasportare...da pensieri e note...un cuore che sa ascoltare...perchè ha solo quello come forza oltre al battere naturalmente! ;)*

    RispondiElimina
  4. cercando sorrisi, trovo sempre qualcosa di bello.
    rip

    RispondiElimina
  5. per f. : ho scoperto che anche tornare conta.. ché tornare è sempre un partire.. solo al contrario.. anche quel che si trova tornando è un altrove.. così diverso, nel suo essere uguale.. ho visto molti 'qui', altrove.. che di altrettanti sorrisi mi hanno omaggiato..

    RispondiElimina
  6. per lu : un ascolto condiviso è un ascolto che s'eleva.. nulla è più bello che ascoltar qualcosa insieme a qualcuno.. ti sorrido.. m.

    RispondiElimina
  7. per a : ma quanto c'è dentro quel 'solo'.. s&a****** ps. coming soon : la foto del faro!! ;)*

    RispondiElimina
  8. per rip : la bellezza è negli occhi di chi guarda.. i sorrisi degli altri sono riflessi dei nostri..

    RispondiElimina