.

.

.

02.09.15

Tra il piacere e quel che resta del piacere
il mio corpo sta come un posto dove si piange
perché non c’è nessuno.

(Pierluigi Cappello)

4 agosto 2009

lati..

5 commenti:

  1. coincidenze.. la ascoltavo per radio e la cantavo a squarciagola in macchina venendo qua stamattina, con grande disappunto dei vicini di traffico :)

    RispondiElimina
  2. pure io.. qualche volta metto su le canzoni che ascolto alla radio.. :)

    RispondiElimina
  3. ...era un bacio scema... :-D
    Buona giornata ;)

    RispondiElimina
  4. Centuries are what it meant to me
    A cemetery where I marry the sea
    Stranger things could never change my mind
    I've got to take it on the otherside..


    Era una delle mie preferite dei Red Hot.

    RispondiElimina
  5. a Elo : meno male.. le macchie di gelato mi turbano..

    a Davide : è sempre piaciuta molto anche a me, questa..

    RispondiElimina