.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

23 ottobre 2009

b)..

..
non esiste..
chiunque appaia o affermi d’essere indifferente, forse lo fa senza intenzione, ma mente..
il punto focale resta il pensiero..
noi con quello ci spostiamo..
l’indifferenza non è che un pensiero che segue rotte proprie e forse divergenti..
l’indifferenza siamo noi.. quando ci perdiamo a seguire con lo sguardo l’orizzonte dei giorni che si spostano e c’inoltrano alla vita..
siamo noi.. quando nel credere al per sempre il per sempre consumiamo, per non morire..
siamo noi.. quando abbiamo altro da fare.. ed è giusto così..
io per esempio dovevo perder tempo.. per tempo ritrovare.. scandito da battiti diversi.. riempito da altri panorami..
io dovevo..
lasciare prese..
riprendere fili che pendevano..
illudermi..
ricredermi..
camminare..
e ritrovarmi qui..
no..
non indifferenza..
(era distrazione..)

2 commenti:

  1. eppure, io conosco qualcuno che sa essere indifferente, per un attimo l'ho invidiato, mi son penstita un istante dopo. io sento l'altro non so ;) buona girnata ps: la pensatrice distratta sono io :D

    RispondiElimina
  2. eheh.. t'ho preso in prestito il ruolo.. sentire è bello.. di qualunque colore il sentire sia.. buona giornata anche a te.. :).. m.

    RispondiElimina