.

.

.

02.09.15

Ti voglio bene si dice al cane

D’altronde a quei tempi
A quei tempi bastava davvero poco a dirsi “addio”
A darsi un ciao d’addio eravam buoni tutti
Era l’ordinaria amministrazione
Erano tempi di cuori ghiacci
Eran tempi che si era imparato a ballare da soli
Eran tempi che un “è stato bello” non lo si negava a nessuno
Eran tempi che non pioveva più da sempre
Tempi di siccità feroce
Di occhi secchi
Neanche piangere qualche lacrima eravam più capaci

E le poesie d’amore costruite in serie come utilitarie
C’eran più poesie d’amore che innamorati
C’eran più poeti che soldati

E d’altronde la natura faceva il suo corso
Ragno mangia ragno
Labbro bacia labbro
Mano carezza viso
Pugno spezza naso
Nebbia in Val Padana
Occhio non vede cuore non duole
Cuore non batte ciao è stato bello
Ciao è stato bello salutami a casa

D’altronde avevamo perso il sonno
La rotta
La voglia
La fame
E “ti voglio bene”
- ho poi scoperto -
Ti voglio bene, si dice al cane.

(Catalano)

https://youtu.be/jsCCnpcGEWI

5 ottobre 2009

qualcosa..

..
isolo l’esperienza..
la circondo piano..
ma senza una vera strategia..
e non per soffocarla, quanto piuttosto per confinarla entro la circoscrizione dei suoi stessi limiti..
poi la osservo..
la osservo migrare..
e ha un percorso che non contempla lati..
sembra interessarsi particolarmente a ogni millimetro di spazio libero sopra di sé.. per poi, quello ripercorrere, molto lentamente, in senso opposto..
sempre così..
immagino di starmene seduta a guardare questa cosa della quale ho deciso la forma come per caso..
e penso che piano piano la vedrò rallentare.. e poi ancora.. e ancora..
fino a quando, finalmente esausta, si fermerà..
ma sembra perpetuo, oggi, il suo movimento..
e io non ho potuto far molto di più se non evitarne l’ulteriore espandersi..
l’ho spinta dolcemente a raggrumarsi in un solido blocco che ora instancabilmente mi percorre..
non ho quasi spazio per respiri.. e d’azioni nemmeno a discuterne..
..
ora..
non che stando immobile passi..
fa solo meno male..
(è già qualcosa..)

4 commenti:

  1. tutto quello che fa male non è necessariamente malvagio mia cara brezza, talvolta ti aiuta a farti meno male. :) un sorriso. d.

    RispondiElimina
  2. te sei un saggio.. l'ho sempre detto io.. ;).. grazie, davvero.. ti sorrido.. m.

    RispondiElimina
  3. Un saluto per oggi
    e un sorriso :) m.

    RispondiElimina
  4. heilà!.. bello bello vederti spuntar da queste parti!.. ti sorrido anch'io!.. m.

    RispondiElimina