.

.

.

02.09.15

Tra il piacere e quel che resta del piacere
il mio corpo sta come un posto dove si piange
perché non c’è nessuno.

(Pierluigi Cappello)

31 ottobre 2009

stilizzazioni..


in pochi tratti..
incanto..
mio..

(mio l'incanto.. non il disegno..)
(riproduzione di Baldini)

2 commenti:

  1. anche il disegno!
    perchè esso è il riflesso del tuo incanto!

    RispondiElimina
  2. già.. che bello, ukiyo.. mica ci avevo pensato, sai?.. grazie!.. :).. m.

    RispondiElimina