.

.

.

02.09.15

Tra il piacere e quel che resta del piacere
il mio corpo sta come un posto dove si piange
perché non c’è nessuno.

(Pierluigi Cappello)

23 novembre 2009

♬ ♪..

4 commenti:

  1. la dolcezza è labile.. come tutto.. forse per questo è così.. beh.. dolce.. :)

    RispondiElimina
  2. Sai che hai ragione? Si che lo sai.

    RispondiElimina
  3. ehm.. ecco.. ragione è una parola grossa.. io direi così : 'può anche darsi che io non abbia torto'.. :)

    RispondiElimina