.

.

.

02.09.15

Tra il piacere e quel che resta del piacere
il mio corpo sta come un posto dove si piange
perché non c’è nessuno.

(Pierluigi Cappello)

16 dicembre 2009

certezze..

..
quella di stasera fa sul serio..
constatazione inutile.. distratta poco meno che solo a tratti da stralci d’informazioni contingenti e chiamate in causa dalla memoria stabile, pratica e poco incline al miraggio..
(è la spia della benzina, quella lucetta, mica un segno divino)..
fa sul serio sì..
e senza lasciare il tempo che trova domattina d’altro panorama mi racconterà..
inanellandosi a pezzi di conversazione, immagini attraversate senza impronta, voci dalle inflessioni note quanto care, brusii di sottofondo a silenzi, silenzi di sottofondo a sguardi che s’incrociano rapidi, si fissa..
se si fissa fa sul serio..
se fa sul serio si fissa..
se si fissa e fa sul serio passerà..
se passerà magari è stato un abbaglio..
tutto questo forse..
però..
se non faccio benzina prima o dopo me ne pentirò..
(e questo sicuramente)..

Nessun commento:

Posta un commento