.

.

.

02.09.15

Ti voglio bene si dice al cane

D’altronde a quei tempi
A quei tempi bastava davvero poco a dirsi “addio”
A darsi un ciao d’addio eravam buoni tutti
Era l’ordinaria amministrazione
Erano tempi di cuori ghiacci
Eran tempi che si era imparato a ballare da soli
Eran tempi che un “è stato bello” non lo si negava a nessuno
Eran tempi che non pioveva più da sempre
Tempi di siccità feroce
Di occhi secchi
Neanche piangere qualche lacrima eravam più capaci

E le poesie d’amore costruite in serie come utilitarie
C’eran più poesie d’amore che innamorati
C’eran più poeti che soldati

E d’altronde la natura faceva il suo corso
Ragno mangia ragno
Labbro bacia labbro
Mano carezza viso
Pugno spezza naso
Nebbia in Val Padana
Occhio non vede cuore non duole
Cuore non batte ciao è stato bello
Ciao è stato bello salutami a casa

D’altronde avevamo perso il sonno
La rotta
La voglia
La fame
E “ti voglio bene”
- ho poi scoperto -
Ti voglio bene, si dice al cane.

(Catalano)

https://youtu.be/jsCCnpcGEWI

21 dicembre 2009

menozeromenomeno..

..
indosso l’espressione più estiva che ho..
se parlasse direbbe più o meno: ‘il naso alla sbirulino è per via degli uvibbì, chetticredi?’..
ma non c’è storia.. mi smaschero da sola che sotto troppa plastica si rischia il soffocamento e io, nonostante tutti i miei cuori trafitti (ne ho uno con distinta ferita – trasversalverticalparallela – per ogni diverso acciacco emozionale), a morire aspetterei volentieri ancora un po’..
son scoppiati addirittura i tubi.. (l’era glaciale eccola qua).. allora mi dico che se ce l’ha fatta mr. neanderthal posso benissimo superarla anch’io.. poi mi sorge il dubbio.. in fondo si è estinto, no?.. ‘sì, sì – mi rispondo – ma è stato molto tempo dopo i ghiacci’.. che sia vero oppure no poco importa (?).. (menozeromenomeno sul termometro e sul registro, ce ne fosse ancora uno nel quale esser catalogati).. nonomologato il mio sbatter di denti.. penso, ‘che storia’.. sì.. perché fa un suono particolare.. parrebbe quasi un’obliteratrice impazzita.. a crederci si potrebbe anche recuperare un po’ di quella fondamental fiducia in un mondo migliore.. ‘siamo davvero tutti uguali, qui sul bus.. se ognuno paga il biglietto l’atcm manterrà le tariffe bloccate almeno fino all’anno venturo’.. (che all’anno venturo manchino solo dieci giorni è una considerazione ininfluente ai fini dell’intrinseco significato.. datosi che significato vero non c’è, s’evince che nemmeno un reale problema esista puntoeacapoecosìsia)..
due parole..
accaòeffeerredoppiaddìò..
mi consolo all’idea che a meno venti il mascara non può colare..
(potrei anche piangere, pensa che fortuna!)..
solo dopo il parzial scongelamento dell’emisfero razionale mi viene in mente che non l’ho messo..
(il mascara)..
.. tanto perché non s’abbia a dir ch’esco sempre dal seminato
mentre oblitero m’ascolto questa..

3 commenti: