.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

20 dicembre 2009

short..

..
amo la lacrima che preme per spuntarmi fra le ciglia quando contemplo ogni miracolo che se ne frega di quel che deve o che dovrebbe..
amo quello che dice: 'così è, così sono.. non desiderare di comprendermi.. non di possedermi.. né d’osservarmi per portarmi con te chiuso in un ricordo che non mi faccia respirare.. dimenticami ogni volta.. chè ogni volta diverso a te mi ripresenterò..'
quello amo perché a quello che così mi parla io credo..
proprio come credo a una commozione minima che mi racconta ancora e ancora la favola d’esser viva..
(ché viva a quel punto capisco d’esser io)..

(io che d’esserlo avevo dimenticato)..

2 commenti:

  1. bellissimo milena. Io lo vedo che sei viva :)

    RispondiElimina
  2. bello è il tuo sorriso.. ricambio.. :).. m.

    RispondiElimina