.

.

.

02.09.15

Tra il piacere e quel che resta del piacere
il mio corpo sta come un posto dove si piange
perché non c’è nessuno.

(Pierluigi Cappello)

27 gennaio 2010

:)

4 commenti:

  1. in attesa delle tue parole ci consoliamo con il karaoke..

    RispondiElimina
  2. oddio ma non ti avevo lasciato un commento? che hai qua l'inchiostro simpatico?

    RispondiElimina
  3. dark0:
    :) (:
    :/ |:
    :P ):
    :D q:
    :x !:
    :) (:

    gary: rido.. moderatamente modero per paura di perdermi anche una sola delle vostre parole.. per tacer dei mauimmauè.. eh, no caro.. così non vale però.. devi anche fare il balletto.. se canti solo non conta ;)

    RispondiElimina