.

.

.

02.09.15

https://www.youtube.com/watch?v=kQha5einETw

Avrei bisogno di un po’ di riposo, dice il dottore.
Ne avrei bisogno in effetti, hai ragione doc
e anche tu
anche tu ne avresti.
E avremmo bisogno
di un po’ di gatti
qualche pillola colorata
un po’ di pace
una bici nuova
probabilmente baci
un bunker antiatomico
avremmo bisogno di qualcuno
di qualcuna
che domani pensi a noi nella battaglia
e avremmo bisogno di un po’ di aria pulita
di penombra
un po’ di vino bianco fresco
avremmo bisogno di un po’ di carezze
magari di fare un po’ all’amore
avremmo bisogno
che qualcuno abbassi l’aria condizionata
e avremmo senz’altro bisogno di un po’ di silenzio
un po’ di buona poesia
e un po’ di buona musica
di lenzuola pulite
e un nuovo cuscino
e avremmo bisogno
che lei la smettesse di guardare
di nascosto in continuazione
quel cazzo di telefono
mentre siamo a pranzo assieme.
Di cos’altro, doc?
Un po’ di gentilezza, certo
un paio di pantaloni nuovi
– non trovi che in giro
ci sia un’incredibile mancanza di eleganza? –
e che venga presto settembre

(Guido Catalano)

25 febbraio 2010

scarti..

..
mi ci vuole un po’ di più.. tipo quello scarto di secondo da dopo start che già saprebbe farsi svantaggio, se davvero ci fosse un traguardo.. mi ci vuole di più per capire e accettare il ‘così’.. che ogni così è così.. talmente bello da veder cambiare che.. insomma.. come si fa a dire è così se dopo un dopo c’è un dopo a seguirlo?.. e c’è.. un così.. un dopo.. e pure un di più.. tipo uno scarto che forse fa la differenza.. chissà che non l’abbia già fatta e poi messa lì.. come una torta sulla finestra a raffreddarsi.. e magari non è nemmeno festa.. ma intanto il dolce c’è..

2 commenti:

  1. Accettare il "così"? Pessimo approccio... Preferisco il "mordi, graffia, scappa, ulula e cambia quel così".

    RispondiElimina
  2. mi preoccuperei se tu preferissi il contrario.. questa è una delle cose belle della gioventù (e di certi caratteri).. ti sorrido :)

    RispondiElimina