.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

18 marzo 2010

ჱܓ

..
no che non la so la differenza tra il normale e l’assurdo.. sento talvolta qualche piccola puntura in quell’intercapedine che contiene organi e ossa e sangue tra il petto e la schiena.. in certi giorni mi par normale.. in certi altri assurdo.. così per l’idea che mi faccio.. di me stessa e dell’altro.. muta.. in certi giorni mi par nel senso che fa silenzio.. in certi altri nel senso che cambia..

Nessun commento:

Posta un commento