.

.

.

02.09.15

https://www.youtube.com/watch?v=kQha5einETw

Avrei bisogno di un po’ di riposo, dice il dottore.
Ne avrei bisogno in effetti, hai ragione doc
e anche tu
anche tu ne avresti.
E avremmo bisogno
di un po’ di gatti
qualche pillola colorata
un po’ di pace
una bici nuova
probabilmente baci
un bunker antiatomico
avremmo bisogno di qualcuno
di qualcuna
che domani pensi a noi nella battaglia
e avremmo bisogno di un po’ di aria pulita
di penombra
un po’ di vino bianco fresco
avremmo bisogno di un po’ di carezze
magari di fare un po’ all’amore
avremmo bisogno
che qualcuno abbassi l’aria condizionata
e avremmo senz’altro bisogno di un po’ di silenzio
un po’ di buona poesia
e un po’ di buona musica
di lenzuola pulite
e un nuovo cuscino
e avremmo bisogno
che lei la smettesse di guardare
di nascosto in continuazione
quel cazzo di telefono
mentre siamo a pranzo assieme.
Di cos’altro, doc?
Un po’ di gentilezza, certo
un paio di pantaloni nuovi
– non trovi che in giro
ci sia un’incredibile mancanza di eleganza? –
e che venga presto settembre

(Guido Catalano)

13 maggio 2010


foto originale: biography by alex-malex
..
rapita da una posa in grado di toglier esse al soggetto.. superlativismo d’una relatività dopo che quella del tempo sembri esser stata decodificata-capita-digerita.. mi piace sentirmi ostaggio di un movimento catturatocatturante allorquando pur guardandolo a lungo lungo i giorni che sommati fanno mesi(eccetera[dipiùdipiù]) quello ancor mi risulti esser tanto originale da non preveder traguardo interpretativo degno d’ecco! che si rispetti.. non che non mi ci provi, però, ancora e ancora.. ma è poi il non riuscirci che m’esalta stranamente.. come s’esso stesso fosse il nodo che all’essere mi lega.. ognuno ha i suoi vizi.. (appunto).. e il dis già se ne va a far compagnia a quell’esse là.. squarcio senza sangue.. comodissima indolenza.. farfalline nella pancia come e più di quando t’accorgi che sul molto tardi stai indugiando e ti dici tra un po’ la pianto (l’insalata, di fissar lune sul fondo d’un pozzo.. o anche tutt’e due, volendo esagerare)..
(è) l’ ecco con punto esclamativo che s’attorciglia..
(quello che mi piace)..

4 commenti:

  1. come la patafix per attaccar lune non c'è nulla.
    puoi anche rimuoverle quando hai preso quel riflesso lunare che fa molto d&g

    RispondiElimina
  2. eheheheh.. i miei denti ringraziano.. ché è leggendoti che faccio loro prender luce :)

    RispondiElimina
  3. ecco... a volte quello che piace a me è uno spazio di troppo... insieme a tutto il tanto resto che hai fatto fiorire intorno...
    ˜
    [f]

    RispondiElimina
  4. e allora lasciamocelo.. forse ecco è qualcosa che non vuole articolo.. :)

    RispondiElimina