.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

13 luglio 2010

..
né valse a qualcosa snocciolare scioglilingua ingombri d’erre.. non a farmi più loquace.. o a dimenticare l’angolo nel qual saggezza in castigo relegai, quasi con distrazione, mentre riordinavo file di perline colorate i cui fori orfani di filo mi regalavano maliziosi occhiolini senza lacrime da poter asciugare, e ancor più mi struggevo per quelle non aver visto sgorgare quasi fosse tale mancanza rea d’aver soppresso la naturale conseguenza di uno spezzarsi tanto improvviso da saper, in un unico isolato istante, sottrarre ogni astrazione all’abbandono..

Nessun commento:

Posta un commento