.

.

.

02.09.15

https://www.youtube.com/watch?v=kQha5einETw

Avrei bisogno di un po’ di riposo, dice il dottore.
Ne avrei bisogno in effetti, hai ragione doc
e anche tu
anche tu ne avresti.
E avremmo bisogno
di un po’ di gatti
qualche pillola colorata
un po’ di pace
una bici nuova
probabilmente baci
un bunker antiatomico
avremmo bisogno di qualcuno
di qualcuna
che domani pensi a noi nella battaglia
e avremmo bisogno di un po’ di aria pulita
di penombra
un po’ di vino bianco fresco
avremmo bisogno di un po’ di carezze
magari di fare un po’ all’amore
avremmo bisogno
che qualcuno abbassi l’aria condizionata
e avremmo senz’altro bisogno di un po’ di silenzio
un po’ di buona poesia
e un po’ di buona musica
di lenzuola pulite
e un nuovo cuscino
e avremmo bisogno
che lei la smettesse di guardare
di nascosto in continuazione
quel cazzo di telefono
mentre siamo a pranzo assieme.
Di cos’altro, doc?
Un po’ di gentilezza, certo
un paio di pantaloni nuovi
– non trovi che in giro
ci sia un’incredibile mancanza di eleganza? –
e che venga presto settembre

(Guido Catalano)

4 settembre 2010

..
e accadde poi, in mezzo al gran vociare della festa che molto al di là dell’al di qua da venire era, che di certi versi il declamare udissi..
e allor che rapita dal sentiero tosto deviai (per a quel sussurro d’apparenza immaginato regalare un volto umano cui appigliar ricordo di domani) in uno spazio immenso che a folla di riempire non riusciva di ritrovarsi al me capitò..
incanto volle però risolvere da sé del dopo la questione, il dopo relegando in un qui e ora che ora e qui al nulla vado a consegnare..
(tiè.. è solo un pensierino che ha perso per la strada la sua ricorrenza)..

5 commenti:

  1. vorrei che fossero tutti così i pensierini che per strada perdono la loro ricorrenza...

    RispondiElimina
  2. "ricorrenza", secondo me, è un bel nomignolo.
    (da autoaffibbiarsi)

    RispondiElimina
  3. u: :)

    a: uhm.. non so.. troppe sillabe, direi.. finirebbe storpiato in un sottonomignolo.. se proprio ne dovessi scegliere uno opterei per 'ape' (non c'entra e magari nemmeno mi si confà, ma stamattina mi sento abbastanza irriverente da fregarmene della coerenza)..

    RispondiElimina
  4. ape andrà bene per te.
    ricorrenza era per me!
    ok .. ricorrenza è troppo lungo? vado per ricorre: esprime incoerente dinamicità.

    RispondiElimina
  5. .. eheh.. ragazzo mio è che sò egocentrica sò.. sennò avrei capito che ti riferivi a te.. facciamo ric sennò finisce che mi scordo peggio de 'nachitara ;)

    RispondiElimina