.

.

.

02.09.15

Ti voglio bene si dice al cane

D’altronde a quei tempi
A quei tempi bastava davvero poco a dirsi “addio”
A darsi un ciao d’addio eravam buoni tutti
Era l’ordinaria amministrazione
Erano tempi di cuori ghiacci
Eran tempi che si era imparato a ballare da soli
Eran tempi che un “è stato bello” non lo si negava a nessuno
Eran tempi che non pioveva più da sempre
Tempi di siccità feroce
Di occhi secchi
Neanche piangere qualche lacrima eravam più capaci

E le poesie d’amore costruite in serie come utilitarie
C’eran più poesie d’amore che innamorati
C’eran più poeti che soldati

E d’altronde la natura faceva il suo corso
Ragno mangia ragno
Labbro bacia labbro
Mano carezza viso
Pugno spezza naso
Nebbia in Val Padana
Occhio non vede cuore non duole
Cuore non batte ciao è stato bello
Ciao è stato bello salutami a casa

D’altronde avevamo perso il sonno
La rotta
La voglia
La fame
E “ti voglio bene”
- ho poi scoperto -
Ti voglio bene, si dice al cane.

(Catalano)

https://youtu.be/jsCCnpcGEWI

13 ottobre 2010

flows..

..
sempre ad attendere qualcosa.. di mai indefinito.. troppo non indefinito per poter accadere.. per poterselo confessare.. finisce che non arriva.. così c’è quel piccolo percome soddisfatto di poterlo aspettare ancora e forse per sommissimi capi riconducibile al fantastico trucco delle scarpe di un numero in meno che nel toglierle ti senti una specie di libertà in fugacissimascesa dalle piante alle punte..
intanto un sole di ieri che sfora nel perimetro dell’uggia d’oggi ti fa sentire che casa è tale solo se sei capace di non pensarla qual sostantivo.. sono i verbi a somigliarci..
persino i sassi sasseggiano.. (certo, a saperli guardare)..

foto originale: The trip of a sun-spot by ~alex-malex

2 commenti:

  1. anche se non sei brutto(a).

    RispondiElimina
  2. .. sìììììììììì.. è lì il bello!!ehm.. il brutto!!ehm.. il tutt'è due.. il sasseggiare è più della somma tra sasso e l'esser sasso.. in mezzo c'è energia.. :))

    RispondiElimina