.

.

.

02.09.15

Tra il piacere e quel che resta del piacere
il mio corpo sta come un posto dove si piange
perché non c’è nessuno.

(Pierluigi Cappello)

14 marzo 2011

2 commenti:

  1. seconda a sinistra.

    RispondiElimina
  2. .. mi ricorda qualcosa questa combinazione di parole.. ciaoooooooooooo :))

    RispondiElimina