.

.

.

02.09.15

Ti voglio bene si dice al cane

D’altronde a quei tempi
A quei tempi bastava davvero poco a dirsi “addio”
A darsi un ciao d’addio eravam buoni tutti
Era l’ordinaria amministrazione
Erano tempi di cuori ghiacci
Eran tempi che si era imparato a ballare da soli
Eran tempi che un “è stato bello” non lo si negava a nessuno
Eran tempi che non pioveva più da sempre
Tempi di siccità feroce
Di occhi secchi
Neanche piangere qualche lacrima eravam più capaci

E le poesie d’amore costruite in serie come utilitarie
C’eran più poesie d’amore che innamorati
C’eran più poeti che soldati

E d’altronde la natura faceva il suo corso
Ragno mangia ragno
Labbro bacia labbro
Mano carezza viso
Pugno spezza naso
Nebbia in Val Padana
Occhio non vede cuore non duole
Cuore non batte ciao è stato bello
Ciao è stato bello salutami a casa

D’altronde avevamo perso il sonno
La rotta
La voglia
La fame
E “ti voglio bene”
- ho poi scoperto -
Ti voglio bene, si dice al cane.

(Catalano)

https://youtu.be/jsCCnpcGEWI

1 maggio 2011

colmi..

..
se sto aggrappata a qualcosa prima o poi mi schianterò.. filamenti di sogno testé (in senso lato) sognato mi fanno inciampare nel desiderio di ricordare se in quel dove e in quel quando ci fosse qualcosa a valer la pena del trovarcisi e mettersi alla guida d’improbabili macinini capaci di passare da zero a cento all’ora in frazioni di tempo concettualmente impossibili da misurare nel dilà salvo poi diligentemente fermarsi agli stop seppur di fretta e con strada decisamente sgombra.. nulla da fare.. era qualcun altro a giudicare fondamentale quella cosa.. è stato il fatto d’essere d’accordo con lui a fregarmi..
maledetta empatia..

2 commenti:

  1. prima o poi .. dondolerai.
    (sopra l'abisso?)

    RispondiElimina
  2. qua a forza d'aggiunger posti a tavola sul filo di ragnatela mi sa che siam cascati.. si accettano suggerimenti.. anche se in fondo sul fondo mica ci si sta poi così male.. per dirne una c'è più spazio.. :)

    RispondiElimina