.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

13 maggio 2011

die(sis)..

..
e se s’addensa l’ombra proprio lì, tra il capo e il collo d’un venerdì qualunque che s’è visto consumato con quasi troppa fretta d’essere vissuto.. allora beh.. è triste.. è come arrivare alfine a crederci, quasi assecondando quella resa che pur stanca e stordita cercavi all’infinito di rimandare, che mica ce l’abbiano, una colonna sonora, i giorni veri.. sennò adesso sentiresti una qualche fuga in ics-nota-minoreoanchediesis(tiè)..

3 commenti:

  1. eppure una colonna .. a cercarla si trova.
    (la leva calcistica.. a dirne una. space oddity ..un vecchio ed un bambino ..no, no, a cercarli ci sono dei giorni veri che ne meritano una)

    RispondiElimina
  2. .. sarà che sono in un periodo tattile e le note mi sfuggono.. sarà che se arrivano le ricaccio in quel loro qualunque posto senza spazio.. io non so.. ma credo di esserci rimasta troppo a lungo anch'io, là sotto.. puoi chiamarmi millilatalpa :)

    RispondiElimina
  3. .. mi sa che le storie dei dì di spaceoddity e di un vecchio e un bambino mica me le hai raccontate..

    RispondiElimina