.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

20 maggio 2011

plurasingolari..

..
la speranza riposta nell’inconosciuto crea smottamenti.. belli.. che s’assopiscono come infanti dopo intense giornate d’inattese e incredibili scoperte, non non appena siano scoperti, ché invece lì solo restano a tremarsi i minuti.. ed è un tremolìo forte e incostante, di quelli che capitano di rado.. smette appena smette d’essere inconosciuto, ecco.. un po’ come l’acqua calda, per capirci..

Nessun commento:

Posta un commento