.

.

.

02.09.15

Tra il piacere e quel che resta del piacere
il mio corpo sta come un posto dove si piange
perché non c’è nessuno.

(Pierluigi Cappello)

23 maggio 2011

mancateverità..

2 commenti:

  1. E' così delicato e dolce questo blog che non posso far'a meno di passarci. ameno di passarci. Spero non ti spiaccia.

    RispondiElimina
  2. .. scherzi?.. è bello vederti passare :)

    RispondiElimina