.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

19 luglio 2011

recrudescenze..

..
a volte ritornano.. rintocchi lievi che oltre il sonno si glassano.. glissolaglassa.. ma in alcuni momenti è un gran casino.. perdo il conto e non so più che ore sono.. dimentico l’uso dei muscoli preposti al riso.. cerco di fare l’espressione da compasso perché se ce l’ha fatta giotto non vorrei davvero esser da meno.. eppure cedo.. alla rotonda curva d’ogni cerchio che non si quadra.. non le so le basi e le altezze del mondo.. non ho mai cercato d’impararle, ma solo per pigrizia e diciamo che magari anche la curiosità difetta.. insomma per esserci c’è ma è molto in incognito.. abbocca a esche che non so, decide lei, mica io.. adesso per esempio c’è questo sgocciolìo, ma forte.. con ancora un po’ di sole di là dalle tende che la sera s’appresta a calare.. è un bel fenomeno.. però non mi incuriosisce da dove venga dove vada o che motivi abbia di fare tutto ciò.. lo fa invece l’esserci.. e il sapere savio di accorgermene.. fa tacere i rintocchi.. fa ringalluzzire i muscoli facciali.. mi fa essere grata..
direi che farne, cose, ne fa..

Nessun commento:

Posta un commento