.

.

.

02.09.15

Ti voglio bene si dice al cane

D’altronde a quei tempi
A quei tempi bastava davvero poco a dirsi “addio”
A darsi un ciao d’addio eravam buoni tutti
Era l’ordinaria amministrazione
Erano tempi di cuori ghiacci
Eran tempi che si era imparato a ballare da soli
Eran tempi che un “è stato bello” non lo si negava a nessuno
Eran tempi che non pioveva più da sempre
Tempi di siccità feroce
Di occhi secchi
Neanche piangere qualche lacrima eravam più capaci

E le poesie d’amore costruite in serie come utilitarie
C’eran più poesie d’amore che innamorati
C’eran più poeti che soldati

E d’altronde la natura faceva il suo corso
Ragno mangia ragno
Labbro bacia labbro
Mano carezza viso
Pugno spezza naso
Nebbia in Val Padana
Occhio non vede cuore non duole
Cuore non batte ciao è stato bello
Ciao è stato bello salutami a casa

D’altronde avevamo perso il sonno
La rotta
La voglia
La fame
E “ti voglio bene”
- ho poi scoperto -
Ti voglio bene, si dice al cane.

(Catalano)

https://youtu.be/jsCCnpcGEWI

29 dicembre 2011

qualeallegria..

..
sossopra.. senza via di scampo dalle capriole del ritrovar sospese l’irrisoluzioni.. mi piglierei a schiaffi se solo non avessi su la maschera all’argilla ventilata.. si sa, quella poi, crepa oggi crepa domani finisce che crepa per davvero.. e io mutilata d’intercapedini tra guscio e pelle, cosa sarò mai?.. una che di geografie ritorte s’imbelletta la mimica facciale per non scoprirsi sì orfana di malinconie valenti l’espression dolente da sciorinarsi rosari-timer per la posa.. ogni avemaria fan tot secondi.. sì ma, quanto al risultato?.. al risultato non si arriva mai.. è ben per questo che non la si smette di tentare..

foto originale: Only Abscence Near Me by ~noirestar

2 commenti:

  1. Mai smettere. Dolce post.
    Come sempre. Come te.

    Buona fine e buon inizio d'anno.

    RispondiElimina
  2. grazie :)
    tanti cari auguri anche a te :)

    RispondiElimina