.

.

.

02.09.15

Ti voglio bene si dice al cane

D’altronde a quei tempi
A quei tempi bastava davvero poco a dirsi “addio”
A darsi un ciao d’addio eravam buoni tutti
Era l’ordinaria amministrazione
Erano tempi di cuori ghiacci
Eran tempi che si era imparato a ballare da soli
Eran tempi che un “è stato bello” non lo si negava a nessuno
Eran tempi che non pioveva più da sempre
Tempi di siccità feroce
Di occhi secchi
Neanche piangere qualche lacrima eravam più capaci

E le poesie d’amore costruite in serie come utilitarie
C’eran più poesie d’amore che innamorati
C’eran più poeti che soldati

E d’altronde la natura faceva il suo corso
Ragno mangia ragno
Labbro bacia labbro
Mano carezza viso
Pugno spezza naso
Nebbia in Val Padana
Occhio non vede cuore non duole
Cuore non batte ciao è stato bello
Ciao è stato bello salutami a casa

D’altronde avevamo perso il sonno
La rotta
La voglia
La fame
E “ti voglio bene”
- ho poi scoperto -
Ti voglio bene, si dice al cane.

(Catalano)

https://youtu.be/jsCCnpcGEWI

26 febbraio 2012

ilmilleuno(eccezioneallaregola)..

..
piccola stonatura, colore che non c’entra eppure insiste a intersecare l’insieme.. pseudonausea placebicamente risolvibile con qualche basta la parola.. (basta che non sia poi un quiproquo?!)..
il largo d’un lago visitato tempo fa comunque era con me anche oggi, non in maniera esteriormente ma interiormente fisica.. è lui che mi calma e a volte smotta come per riscuotermi.. se non mi sentissi tanto sciocca lo scriverei.. ma poi vedo d’averlo scritto.. eppure il non sentirmi sciocca davvero non mi riesce.. mi sa che per questo non ci sia magnesia che tenga..

[nonsochegiornoè(forseancorafebbraiomasullafine)2012]

7 commenti:

  1. ovviamente la parola era falqui.
    (non vedevo l'ora di tornare a dire scemenze.)

    RispondiElimina
  2. simonetta: è poi più bello il tuo saluto.. :)

    a: (non vedevo l'ora di tornare a sentirle.. sarei un'ottima spalla) :)

    RispondiElimina
  3. per piangerci su?
    grazie, ne ho proprio bisogno.
    (scherzo eh, le ho finite da un pezzo)
    besissimo

    RispondiElimina
  4. trova in qualcuno o in qualcosa quella parte di te che ti dimostri che non hai finito proprio nulla e la mia spalla diventerà ottima per qualche allegra pacca..
    sorrido (e dire che credevo di averli finiti da un pezzo)..

    RispondiElimina
  5. talvolta è piacevole scoprire di essere in errore.

    RispondiElimina