.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

4 giugno 2012

1013

.. e non fa più dolore, all’improvviso, essere.. sembrerebbe una sconfitta a non volerla leggere quale conquistata resa.. eppure mi sovviene che forse testardi abbastanza non lo si è mai.. ché bisogna pur vivere.. di quando in quando, perlomeno [se si difetta dell’audacia di volerlo sempre con tutto l’essere, d'essere sempre (in vita)]..

2 commenti: