.

.

.

02.09.15

Tra il piacere e quel che resta del piacere
il mio corpo sta come un posto dove si piange
perché non c’è nessuno.

(Pierluigi Cappello)

29 luglio 2012

1052

.. e pure ci s’attacca al seno della nutrice identità scambiandola per madre.. è, l’imprinting, orma dissimulata d’irreversibile esilio..

4 commenti:

  1. (ecco perchè mi piace tanto farlo)

    RispondiElimina
  2. .. si sugge per smettere di sapersi anonimi.. (forse)

    RispondiElimina
  3. ed io che pensavo fosse più ancestrale il mio desiderio .. ;-)

    RispondiElimina
  4. .. la coscienza collettiva è comunque ancestralissima :))

    RispondiElimina