.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

29 luglio 2016

,


l’anima paga oboli alla carne continuamente.. perch’essa la traghetti verso sponde altre da sé.. ché piccola di fronte al vuoto di panorami, trema..

Nessun commento:

Posta un commento