.

.

.

02.09.15

Ti voglio bene si dice al cane

D’altronde a quei tempi
A quei tempi bastava davvero poco a dirsi “addio”
A darsi un ciao d’addio eravam buoni tutti
Era l’ordinaria amministrazione
Erano tempi di cuori ghiacci
Eran tempi che si era imparato a ballare da soli
Eran tempi che un “è stato bello” non lo si negava a nessuno
Eran tempi che non pioveva più da sempre
Tempi di siccità feroce
Di occhi secchi
Neanche piangere qualche lacrima eravam più capaci

E le poesie d’amore costruite in serie come utilitarie
C’eran più poesie d’amore che innamorati
C’eran più poeti che soldati

E d’altronde la natura faceva il suo corso
Ragno mangia ragno
Labbro bacia labbro
Mano carezza viso
Pugno spezza naso
Nebbia in Val Padana
Occhio non vede cuore non duole
Cuore non batte ciao è stato bello
Ciao è stato bello salutami a casa

D’altronde avevamo perso il sonno
La rotta
La voglia
La fame
E “ti voglio bene”
- ho poi scoperto -
Ti voglio bene, si dice al cane.

(Catalano)

https://youtu.be/jsCCnpcGEWI

24 agosto 2009

silenzi..

..
e proprio quando penso che di tanto silenzio potrei anche morire..
è di tanto silenzio che, invece, imparo a vivere..


(con me..)

7 commenti:

  1. il silenzio non è una cosa necessariamnte negativa, bisogna coglierne le sfumature e diventa musica.

    RispondiElimina
  2. felice di ritrovarti qui.. ti sorrido.. di musica e silenzi.. m.

    RispondiElimina
  3. Silenzio,tacciamo un attimo e guardiamo dentro questa parola.
    Silenzio,che dona,che toglie,che ricevi,che accumuli.
    Silenzio,felice,triste,silenzio per amore,silenzio perchè unica cosa da fare è ascoltarlo questo silenzio.
    Silenzio che esprime ogni cosa,più di mille parole.
    Il mondo è nato in silenzio,ma quando morirà farà un gran rumore.

    RispondiElimina
  4. @mistral
    sono stato un pò qua e la, come fanno i miei cugini gatti, adesso son tornato per gustare un pò di brezza

    RispondiElimina
  5. a folle : non so perché, ma oggi non ci credo che il mondo morirà.. un sorriso..

    a dark0 : buona brezza a te, allora..

    RispondiElimina
  6. Il silenzio provoca vibrazioni

    verissimo

    RispondiElimina
  7. e nulla sa essere assoluto come quel che nel silenzio vibra.. l'incredibile, a volte, sembra essere il sapere che l'assoluto non esiste.. ti sorrido.. m.

    RispondiElimina