.

.

.

02.09.15

https://www.youtube.com/watch?v=kQha5einETw

Avrei bisogno di un po’ di riposo, dice il dottore.
Ne avrei bisogno in effetti, hai ragione doc
e anche tu
anche tu ne avresti.
E avremmo bisogno
di un po’ di gatti
qualche pillola colorata
un po’ di pace
una bici nuova
probabilmente baci
un bunker antiatomico
avremmo bisogno di qualcuno
di qualcuna
che domani pensi a noi nella battaglia
e avremmo bisogno di un po’ di aria pulita
di penombra
un po’ di vino bianco fresco
avremmo bisogno di un po’ di carezze
magari di fare un po’ all’amore
avremmo bisogno
che qualcuno abbassi l’aria condizionata
e avremmo senz’altro bisogno di un po’ di silenzio
un po’ di buona poesia
e un po’ di buona musica
di lenzuola pulite
e un nuovo cuscino
e avremmo bisogno
che lei la smettesse di guardare
di nascosto in continuazione
quel cazzo di telefono
mentre siamo a pranzo assieme.
Di cos’altro, doc?
Un po’ di gentilezza, certo
un paio di pantaloni nuovi
– non trovi che in giro
ci sia un’incredibile mancanza di eleganza? –
e che venga presto settembre

(Guido Catalano)

2 ottobre 2009

fermate..

..
non c’è un posto dove veramente mi raggiungo..
m’accorgo di restare immobile, spesso..
che è poi una sensazione che l’immobilità trascende, ché immobilità (solo) non è..
sono ferma.. ma ferma dentro..
eppure..
non è come per aspettare..
somiglia a una specie di morte..
quando il me smetto di toccare..
e penso..
(non c’è più nulla da vedere.. siamo arrivati alla stazione.. i panorami più belli già sono scorsi attraversandoci in lampi che nello sfiorarci ci hanno come.. consumato..)
ecco..
alla fine invece forse il problema è che mi son raggiunta..
e non ho trovato nulla..

4 commenti:

  1. "mi son raggiunta..e non ho trovato nulla.. " impossibile

    RispondiElimina
  2. uh, ma che cavolo ho scritto in questo post?.. certo che quando lagno lagno.. è che in questa stagione mi piglia una voglia esagerata di letargo.. in ogni caso il plesso solare, sollevato dalla lusinga, ringrazia.. :)

    RispondiElimina
  3. ed è gia ora di scendere.
    a.

    RispondiElimina
  4. eh, già.. 'si sta come d'autunno sugli alberi le foglie'.. giuseppe, lo sapeva.. mica ci si può continuamente illuminare d'immenso.. sennò sai te che noia!.. un sorriso.. m.

    RispondiElimina