.

.

.

02.09.15

Tra il piacere e quel che resta del piacere
il mio corpo sta come un posto dove si piange
perché non c’è nessuno.

(Pierluigi Cappello)

23 novembre 2011

relaysottomarca..

..
deve avere una specie di salvavita, il cervello.. salta un fusibile appena apriamo gli occhi a impedirci l’abisso..
solo la maggior parte delle volte.. presupposto insufficiente al mancato intuirne l’esistenza.. sempre non volendo essere mendaci, dico..

Nessun commento:

Posta un commento