.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

7 gennaio 2013

1166



le domande che non mi faccio più sono suono costante d’interferenza che filtra l’altrimenti puro sentire.. ho un buon sapore in bocca, ho un’indecenza d’espressioni indotte da code di pensieri vaghi, ho una faccia brutta di dolori non affrontati, ho cocci di minuti voluti consumare.. domande non ne ho più.. ho interferenze, però.. e ho da imparare a sostituire il giudicare col discernere a impedire di finir le scelte, oltre che gli interrogativi..

Nessun commento:

Posta un commento