.

.

.

02.09.15

"donde no puedas amar, no te demores"

(kahlo)

27 dicembre 2014

.


.. mi è passato qualche volta per la mente di esasperare l’illusorietà, qualche altra, meno di rado a dire il vero, di sedarla, corromperla di reale.. questo per una voglia di gravità densa, da animale della terra che la terra volesse alfine calpestare come per percorrere sé stesso, di argilla amalgamato.. non c’è volo che ci riporti a casa come il volo ch’è assente..

Nessun commento:

Posta un commento